Corsi ● Minicorsi ● Workshop
Università Popolare Biellese            

 

corsi 2017-2018: teoria e pratica di ...

Adult Education Centre of Biella, People’s University, Volkshochschule, Université Populaire, Universidad Popular

Note

le due indicazioni di contributo corso sono: fino al 31 luglio / dal 1 settembre

i corsi che sono stati attivati, o che verranno attivati nel mese prestabilito, sono contrassegnati da:  – per la disponibilità di posti contattare la segreteria

i corsi che presentano particolarità sono contrassegnati da:  – contattare la segreteria

i corsi che hanno subito variazioni sono contrassegnati da:  

 

Cucina Creativa

TCBRD       Davide Neggia; ottobre-gennaio, martedì, 19.30-22.30; Candelo; partner: Circolo San Lorenzo; € 155,00/165,00

TCBSD         Davide Neggia; febbraio-aprile, martedì, 19.30-22.30; Candelo; partner: Circolo San Lorenzo; € 155,00/165,00

Scopo di questo corso è di insegnare esclusivamente a livello pratico (la teoria è integrata nella creazione dei piatti) le basi della cucina italiana e alcune ricette etniche. La parola “creativa” è da intendersi nel dare ascolto e attenzione da parte del docente alle richieste specifiche degli allievi su ciò che desiderano imparare. Questo avverrà tramite la compilazione di un modulo nella prima serata del corso. In conseguenza alle richieste, verranno creati dei menù e ogni allievo per ognuna delle serate, cucinerà qualcosa di nuovo in modo attivo e dinamico interagendo con gli altri partecipanti e in base alle sue richieste specifiche. Questo aiutarsi a vicenda, con la supervisione diretta del docente, permetterà di imparare a gestire i tempi di cottura e di acquisire più competenze migliorandosi e divertendosi. Verranno insegnate le tecniche di cucina per la corretta e semplificata preparazione in casa di antipasti caldi e freddi, primi, secondi, contorni e alcuni dolci al cucchiaio, gelati, sorbetti, preparazioni a base di cioccolato e di pasticceria secca e fresca. A ogni lezione si cucineranno focacce, pane e/o grissini in varie tipologie e alla fine della serata il cibo preparato verrà consumato in modo conviviale tra i partecipanti. – Si cucinerà sin dal primo incontro per cui si richiede di portare con sé un grembiule, un cappellino da cucina e un canovaccio

Pasticceria, torte & c.

TCP1B       Davide Neggia; ottobre-dicembre, mercoledì, 19.30-22.30; Candelo; partner: Circolo San Lorenzo; € 125,00/140,00

TCP2B         Davide Neggia; febbraio-aprile, mercoledì, 19.30-22.30; Candelo; partner: Circolo San Lorenzo; € 125,00/140,00

Nel corso di pasticceria imparerai esclusivamente a livello pratico a creare in modo semplice e veloce le basi della pasticceria, le creme e a realizzare, guarnire e decorare molte torte secche e alla crema, biscotti, gelati e sorbetti, piccola pasticceria fresca e il cioccolato. A esempio: pan di spagna, pasta frolla, pasta sfoglia, impasti per biscotti di vario tipo, meringhe, mousse, crespelle, creme pasticcere variegate e crema inglese e crema base per i gelati ed i sorbetti, piccola pasticceria secca e fresca, dolci Natalizi, crostate di frutta fresca, dolci al cucchiaio, torte alla crema, sacher, diplomatica, il limite è la tua fantasia. Non ho creato un programma definito ma ho preferito che fossi tu a sceglierlo ascoltando i tuoi desideri e le tue necessità. Dopo la tua iscrizione al corso potrai compilare un modulo dove poter indicare le tue preferenze. Ascoltando le tue richieste e quelle di tutti gli altri partecipanti, ogni allievo per ognuna delle serate, deciderà cosa preparare interagendo con gli altri ed in base alle sue richieste specifiche. Questo aiutarsi a vicenda ti permetterà di acquisire più competenze rispettando ed incrociando le richieste di ognuno, conoscendo persone nuove e soprattutto divertendoti. Il cibo preparato verrà consumato in modo conviviale tra i partecipanti a fine serata e si potrà portare anche a casa. – Si cucinerà sin dal primo incontro per cui si richiede di portare con sé un grembiule, un cappellino da cucina e l’asciugamano

Educazione Alimentare: punto di vista esperienziale

TCQ1B       Gianfranco Pavetto; ottobre-gennaio, venerdì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; € 15,00

Un corso tenuto da un attore appassionato di alimentazione che anche sotto forma di spettacolo vi dirà quel sa. Le ultime direttive dell’Organizzazione Mondiale per la sanità. Quello che ignorate di ignorare. “Aprite le orecchiette”, tante belle abitudini dei nostri nonni sono state dimenticate. Sapete che siamo quel che mangiamo e che quasi tutte le patologie possono essere guarite cambiando alimentazione? Tratteremo tanti argomenti, parleremo di sale, zucchero, vitamine, pane, pasta, riso, verdure, latte, uova, colesterolo, grassi saturi e insaturi, grassi idrogenati, caffè. Che cosa fa bene, quel che fa male, come si dovrebbe mangiare e perché

Conoscere il vino

TCV1B       Eugenio Bigliocca, Ermanno Mino; ottobre-aprile; giovedì, 20.15-22.15; Biella, ITIS; partner: Associazione Vino & Vino; € 180,00/200,00

Prima parte: Presentazione del corso: sala di degustazione, analisi sensoriale, acquisto del vino; Tecnica di degustazione: esame visivo; Tecnica di degustazione: esame olfattivo; Tecnica di degustazione: esame gustativo; Tecnica di degustazione: esame gustativo; Viticoltura: cenni sull’evoluzione e sulla diffusione della vite nel mondo; Viticoltura: ciclo biologico della vite, sistemi di allevamento, ambiente pedoclimatico, principali vitigni; Formaggi: produzione, tipologie, abbinamento al vino; A tavola con Bacco: cena & degustazione – Seconda parte: Enologia: la produzione del vino, sistemi di vinificazione, stabilizzazioni e correzioni. Gli accessori: le botti; Enologia: vini liquorosi, aromatizzati, passiti e frizzanti. Gli accessori: le bottiglie; Enografia: le principali denominazioni di origine controllata italiane. Gli accessori: i tappi; Tecnica di abbinamento cibo-vino: analisi del cibo; Tecnica di abbinamento cibo-vino: principi e metodi; Evoluzione del gusto. La gestione della cantina privata. Gli accessori: i bicchieri e loro disposizione a tavola; Vino e religioni, Vino e filosofia, Vino e storia; Legislazione: classificazione dei vini (VDT, IGT, DOC, DOCG), etichette e normative vinicole. I distillati; Francia: Bordeaux, Borgogna, Alsazia, Champagne; I parenti stretti del vino: La Birra, questa conosciuta sconosciuta; Eno-gita: visita guidata a una cantina e degustazione

Enologia 3: Regioni Italiane ed Estero

TEN3E        Ermanno Mino; ottobre-gennaio, mercoledì, 20.30-22.30; Brusnengo; € 125,00/140,00

Il corso si prefigge di migliorare la conoscenza della storia, geografia, numeri, abbinamento ai cibi del rispettivo territorio, prospettive future e qualità presente dei vini delle seguenti regioni: Piemonte (2 serate), Toscana (2 serate), Liguria, Lombardia, Umbria, Lazio, Calabria, Basilicata. Inoltre una serata interamente dedicata alla Francia e una ai vini del resto del mondo

Degustazione delle Birre

TEZ1B          Enrico Terzo, Fulvio Giublena; febbraio-marzo, martedì, 21.00-22.30; Biella, UPBeduca; partner: Birrificio Un Terzo; € 100,00/110,00

Storia della birra, la sua nascita e l’evoluzione nel tempo e nello spazio. La degustazione: aspetto visivo, 3 birre - La produzione della birra “dal cereale al bicchiere”. La degustazione: aspetto olfattivo, 3 birre - La birra nel mondo: paesi anglosassoni. La degustazione: aspetto gustativo, 3 birre - La birra nel mondo: Germania e Repubblica Ceca. la degustazione: abbinamenti cibo/birra, 3 birre - La birra nel mondo: Belgio, la culla delle birre: La degustazione: le birre Trappiste e le birre a fermentazione spontanea, 3 birre - La birra nel mondo: Italia, paese in fermento - La degustazione: Birranostra, 3 birre

Wedding Planner

TFDGB       Luca Tumedei; ottobre-gennaio, mercoledì, 19.30-21.00 Biella, ITIS; € 85,00/90,00

Il corso serve a tutti coloro che vogliono avviare una nuova attività, sempre più richiesta nel mercato. Il corso avrà come meta finale una buona conoscenza professionale a livello teorico e pratico con visite guidate presso location nei dintorni

Fiori e Idee, base

TFDYB        Luca Tumedei; ottobre-gennaio, giovedì, 19.00-21.00; Biella, UPBeduca; partner: Petali e Pensieri, Tollegno; € 100,00/110,00

Il corso si prefigge di poter creare con le proprie mani allestimenti floreali per la propria casa, uffici, negozi. Il corso è rivolto a tutte quelle persone che hanno piacere di poter creare un qualcosa per ogni occasione. Non servono requisiti particolari, solo buona volontà e voglia di fare in compagnia e allegria

Fiori e Idee, intermedio

TFDKB       Luca Tumedei; ottobre-gennaio, giovedì, 21.00-23.00; Biella, UPBeduca; partner: Petali e Pensieri, Tollegno; € 100,00/110,00

Il corso è rivolto solo a coloro che hanno già effettuato il precedente

Interior Design

progettare e abitare

TFDIB         Gabriele Maiolino, Christian Berrone; ottobre-aprile, venerdì, 21.00-22.30; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

Il corso giunto alla nona edizione ha l’obiettivo di fornire le conoscenze professionali di base dell’Interior Design 2.0 ed è rivolto sia ai semplici appassionati di casa sia ai professionisti. Il corso fornirà così le “fondamenta” della progettazione decorativa e funzionale della casa a cui seguiranno sezioni dedicate all’illuminazione, alla teoria del colore e ai segreti del mestiere. Le lezioni saranno accompagnate da numerose immagini e video e si svolgeranno in aula e presso showroom del settore. Inoltre un focus specifico sugli ambienti, su una disposizione degli arredi, sulle teorie legate alla materia, sul rilievo degli ambienti e i rudimenti di disegno per la progettazione, per i quali non sono richieste specifiche conoscenze

Architettura d’interni, 1

le nuove frontiere dell’abitare

TFDJB        Gabriele Maiolino, Christian Berrone; ottobre-aprile, lvenerdì, 19.30-21.00; Biella, UPBeduca; € 125,00/140,00

Il corso è aperto agli studenti che hanno già frequentato Interior Design e Architettura d’interni fino all’anno accademico 2016/2017. È un vero salto qualitativo per conoscere le nuove frontiere dell’abitare 3.0, con uno studio specifico su una selezione di ambienti della casa, le ultime tendenze della progettazione, uno sguardo approfondito sui modi di vivere e concepire la casa in Italia e all’estero. Saranno fondamentali i supporti di video e immagini per scoprire dove si sta spingendo la nuova frontiera della progettazione. Intrigante, appassionante e coinvolgente come sempre, questo corso vuole trasformare gli studenti in veri “experters” del settore. Visite in esterna a specifiche a Showroom

Falegnameria artigiana, 1

TFE1A        Carmelo Pepe; ottobre-dicembre, giovedì, 20.30-22.30; Borgo d’Ale; € 90,00

Corso teorico pratico a indirizzo professionalizzante. L’obbiettivo del corso è di formare professionisti nella costruzione di arredamenti in generale. Il percorso didattico verrà strutturato fornendo una preparazione a livello teorico dei vari stili e dedicandosi in laboratorio all’apprendimento delle tecniche di costruzione di arredi in legno a partire dal 1200 dC/1300 dC con lo stile Gotico Romano, fino ad arrivare allo stile Liberty tra il 1880 dC/1920 dC. In laboratorio verranno anche mostrare le tecniche di realizzazione di porte interne in legno massiccio, accostando le varie metodologie alle evoluzioni stilistiche maturate fino ai giorni nostri

Falegnameria artigiana, 2

TFE2A          Carmelo Pepe; febbraio-aprile, giovedì, 20.30-22.30; Borgo D’Ale; € 90,00/100,00

Continuazione corso precedente

Cucito: pronto intervento

TMC0B       Vanna Giustetti; ottobre-gennaio, venerdì, 16.00-18.00; Biella, UPBeduca; € 85,00/90,00

TMC1B         Vanna Giustetti; ottobre-gennaio, sabato, 10.00-12.00; Biella, UPBeduca; € 85,00/90,00

TMC2B       Vanna Giustetti; febbraio-aprile, venerdì, 16.00-18.00; Biella, UPBeduca; € 85,00/90,00

TMC3B         Vanna Giustetti; febbraio-aprile, sabato, 10.00-12.00; Biella, UPBeduca; € 85,00/90,00

TMC4B       Vanna Giustetti; aprile-giugno, sabato, 10.00-12.00; Biella, UPBeduca; € 85,00/90,00

Come sostituirsi a una sarta spesso introvabile o impegnatissima, come risolvere i problemi di riparazioni sartoriali che si presentano quotidianamente, seguendo passo passo questo facile metodo che permetterà anche alle principianti di avvicinarsi piacevolmente all’arte del cucito. Durante il corso verranno indicati i metodi, le soluzioni, i suggerimenti, le idee, i piccoli segreti per ottenere i risultati più soddisfacenti

Corso Ri-cucito

TMC5B       Chiara Liatti; ottobre-gennaio, mercoledì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

TMC6B         Chiara Liatti; ottobre-gennaio, martedì, 19.00-21.00; Cossato; € 85,00/90,00

Un corso di cucito dedicato a tutti coloro che hanno voglia di imparare il modo di padroneggiare ago filo e tessuto. Si partirà con progetti semplici facili da realizzare con un sistema dinamico che si unisce perfettamente alla tradizione sartoriale

Abiti in libertà

TM11B       Chiara Liatti; febbraio-aprile, mercoledì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

TM12B       Chiara Liatti; febbraio-aprile, martedì, 19.00-21.00; Cossato; € 85,00/90,00

Dedicato a chi vuole misurarsi con modelli più complessi, rifiniture e tecniche più raffinate, per coloro che desiderano indossare un abito e poter dire “questo l’ho fatto io”

Tecniche sartoriali 1

TM10B       Vanna Giustetti; ottobre-gennaio, giovedì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

Il corso è indicato per le principianti che desiderano realizzare, diverse fogge di gonne, secondo un gusto personale arricchito dai particolari richiesti dal modello – Programma: le basi teoriche principali dei cartamodelli, eseguite in scala e su misura in grandezza reale, completate dai relativi sviluppi fantasia – Esercitazioni pratiche di cucito; la confezione dei capi prescelti, che prevede l’eventuale correzione di vestibilità, (tecnica indispensabile per effettuare modifiche anche su capi acquistati) viene completata dall’elaborazione dei particolari (cerniere, abbottonature, asole, tasche, cinture, le fodere), che rendono unico il capo secondo il gusto personale delle allieve

Tecniche sartoriali 2

TM21B       Vanna Giustetti; ottobre-gennaio, martedì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

TM22B         Vanna Giustetti; febbraio-aprile, giovedì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

Il corso è indicato per le allieve che hanno frequentato il livello 1 e che desiderano approfondire la loro preparazione – Programma: lo sviluppo dell’abito base senza pinces, utile per confezionare capi morbidi come le mantelle con cappuccio, i gilet, le casacche, ecc. – Segue l’elaborazione dell’abito con pinces, da cui derivano tutti i capi aderenti (tubini, top), indispensabili, nei livelli superiori per realizzare capi sartoriali più complessi

Tecniche sartoriali 3

TM31B         Vanna Giustetti; ottobre-gennaio, venerdì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

TM33B       Vanna Giustetti; febbraio-aprile, martedì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

Il corso è esclusivamente riservato alle allieve che hanno frequentato in precedenza il corso l e 2 e che desiderano apprendere nuovi elementi sartoriali, ampliando così le loro conoscenze con più possibilità creative Il programma prevede: lo sviluppo tecnico e la realizzazione di abiti e pantaloni, eseguiti secondo il gusto personale, con l’attaccatura dei vari tipi di manica, l’aggiunta dei colli, della paramontura, dei revers, delle tasche, ecc., la base di giacchine sfoderate e dei particolari di abbigliamento che rendono unico un capo

Tecniche sartoriali 4

TM41B       Vanna Giustetti; ottobre-gennaio, mercoledì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

TM42B         Vanna Giustetti; febbraio-aprile, venerdì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

Il corso è riservato esclusivamente alle allieve che hanno frequentato i precedenti livelli. Programma: sviluppo di modelli fantasia, teoria della manica scesa, raglan, kimono, colli e scialle, mantelle, drappeggi, teoria della base adatta alla lavorazione in jersey e tessuti elasticizzati. Teoria della giacca classica realizzata nella taglia personale completa di tutti i particolari

Modellistica per abbigliamento femminile, 1

TM51B         Vanna Giustetti; ottobre-gennaio, lunedì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

Il corso affronta lo studio del disegno tecnico per l’abbigliamento, atto a realizzare cartamodelli con misure personali, disegnati in scala 1:1 per la confezione e in scala ridotta per esercitazioni. Si svolge su due livelli ed è indicato esclusivamente alle persone che, avendo acquisito esperienza nella confezione desiderano ampliare la loro preparazione professionale nel settore. Programma: le basi delle gonne, gli abiti completi di maniche, colli e scolli, cui faranno seguito gli sviluppi fantasia degli stessi. Verranno inoltre elaborati cartamodelli per l’esecuzione di borse e cappelli. Ogni cartamodello base verrà in seguito elaborato e modificato secondo la tipologia della stoffa utilizzata, seguendo le proprie preferenze estetiche

Modellistica per abbigliamento femminile, 2

TM52B         Vanna Giustetti; febbraio-aprile, lunedì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

Programma: le basi del raglan, del Kimono, le giacche, i cappotti, le mantelle, i pantaloni.

Modellistica per abbigliamento maschile, 1

TM53B         Vanna Giustetti; febbraio-aprile, mercoledì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

Il corso affronta lo studio del disegno tecnico per l’abbigliamento, atto a realizzare cartamodelli con misure personali,disegnti in scala 1:1 per la confezione e in scala ridotta per esercitazioni. Si svolge su due livelli ed è indicato esclusivamente alle persone che, avendo acquisito esperienza nella confezione desiderano ampliare la loro preparazione professionale nel settore. Programma: le camicie, i pantaloni, le tute e le felpe. Ogni cartamodello costruito inizialmente su base classica e completo di ogni particolare, verrà in seguito elaborato secondo esigenze e fantasie personali

Modellistica per abbigliamento maschile, 2

TM54B         Vanna Giustetti; aprile-giugno, mercoledì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; € 100,00/110,00

Programma: i gilet, le giacche, i cappotti.

Moda e costume: storia e tecniche

ved. Arte-musica-spettacolo

Cucito creativo: creare borse e accessori, 1

TMC5B       Vanna Giustetti; febbraio-aprile, giovedì, 16.00-18.00; Biella, Palazzo Ferrero; € 85,00/90,00

Fantasia e metodo! Ed ecco creati accessori di attualità, elaborati con svariati materiali: ecopelle, feltro, vecchi jeans, tessuti di recupero, e arricchiti con decorazioni personalizzate. Borse, cappelli, cinture, sciarpe, mantelle saranno realizzati con cartamodelli dettagliati e i capi rifiniti in ogni particolare. Durante il corso verranno consegnate le fotocopie con le descrizioni necessarie alla realizzazione delle basi

Cucito creativo: creare borse e accessori, 2

TMC6B       Vanna Giustetti; aprile-giugno, giovedì, 16.00-18.00; Biella, Palazzo Ferrero; € 85,00/90,00

Proseguimento del corso precedente

Una passione per scialli: ferri tradizionali o circolari

TMQHB        Linda Allegra; febbraio-aprile, mercoledì, 20.00-22.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

Ho una grande passione per gli scialli, ne creo di tutte le forme. Vi insegnerò come si costruisce un semplice triangolo come elaborarlo con i ferri accorciati, come si fa la mezzaluna semplice e come renderla originale con i colori. In questo corso si impara a costruire tante forme di scialli e come gestire semplici lavori traforati per impreziosire il nostro modello

Lavoro a maglia con ferri circolari, tecnica Continental, base

TMQJB      Linda Allegra; ottobre-dicembre, mercoledì, 20.00-22.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

Imparare a lavorare con i ferri circolari con tecnica Continental (filo a sinistra) La tecnica consente di realizzare capi completamente privi di cuciture caratterizzati quindi da un livello qualitativo senza paragoni nel campo del lavoro ai ferri. I corsisti, anche privi dei rudimenti del lavoro impareranno: l’avvio, il dritto, il rovescio. Le lavorazioni in tondo. Aumenti e diminuzioni, ripresa delle maglie. Chiusure, tecniche con ferro e ago, modifica dei punti base, lettura di pattern. Trecce semplici, complesse e diagonali. Al termine del programma i corsisti saranno in grado di realizzare da soli capi e accessori d’abbigliamento

Lavoro a maglia con ferri circolari, tecnica Continental, approfondimento

TMQQB        Linda Allegra; ottobre-gennaio, lunedì, 20.00-22.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

TMQRB        Linda Allegra; febbraio-aprile, lunedì, 20.00-22.00; Biella, ITIS; € 85,00/90,00

Perfezionare la conoscenza delle lavorazioni ai ferri circolari con tecnica Continental (filo a sinistra) Maglia top down, aperta e chiusa, botton up, punti complessi per realizzare colli e berretti, lavorazione jacquard, scrivere gli schemi

Uncinetto pratico

TMQSB      Maria Luisa Tini; ottobre-dicembre, martedì, 15.00-17.00; Biella, Palazzo Ferrero; € 85,00/90,00

TMQTB      Maria Luisa Tini; febbraio-aprile, martedì, 15.00-17.00; Biella, Palazzo Ferrero; € 85,00/90,00

Punti base. Lavorazione in tondo, tecnica amigurumi, il filet. Come si legge uno schema, come si fa un campione. Cenni di uncinetto tunisino, irisch crochet, macramè rumeno. Progettazione e realizzazione di piccoli lavori

Ricamo a intaglio

TMQUB        Maria Luisa Tini; ottobre-gennaio, mercoledì, 15.00-17.00; Biella, Palazzo Ferrero; € 85,00/90,00

TMQVB        Maria Luisa Tini; febbraio-aprile, mercoledì, 15.00-17.00; Biella, Palazzo Ferrero; € 85,00/90,00

Punto smerlo, le barrette. Il mio primo lavoro: come si prepara, come si esegue. Punti descrittivi e di riempimento. Non solo biancheria: cosa si può realizzare

Educazione cinofila

ESL1B          Massimiliano Trogu; novembre-febbraio, martedì, 21.00-22.30; Biella, UPBeduca; partner: Max Mister Dog; € 85,00/90,00

Presentazione corso e descrizione dei vari argomenti che si approfondiranno nel corso delle lezioni. La scelta del cane (razza o meticcio?). L’indole del cane e le doti caratteriali. L’alimentazione dal cucciolo al cane sportivo. Primi passi sull’educazione del cucciolo. Il richiamo. La socializzazione tra cani. Interazione tra cane e persone. L’aggressività e i segnali di avviso. Discipline sportive. Il gioco e l’autocontrollo. La legislazione italiana sui cani. Prove pratiche in campo

Apicoltura e miele

TOA1B       Paolo Detoma; ottobre-dicembre, giovedì, 21.00-23.00; Biella, ITIS; € 20,00

L’apicoltura è riconosciuta da una legge dello stato come “attività di interesse nazionale utile per la conservazione dell’ambiente naturale, dell’ecosistema e dell’agricoltura in generale”; il servizio di impollinazione che offre l’ape all’agricoltura vale infatti centinaia, se non migliaia di volte la produzione di miele – Il corso si propone di fornire una panoramica a 360° sull’allevamento delle api e sui prodotti dell’alveare. Verrà illustrato il meraviglioso e complesso mondo di questi insetti sociali, il rapporto con l’uomo dalla preistoria ai nostri tempi, le tecniche di produzione del miele e degli altri prodotti ottenibili (propoli, polline, pappa reale, cera, veleno). Una particolare attenzione verrà posta al rapporto tra api e ambiente

Andar per erbe

TORIB          Fabio Porta, Mariella Ghirardi; aprile-maggio; lunedì 19.00-21.00, sabato 9.00-13.00; Biella; € 85,00/90,00

Il corso, strutturato in una lezione teorica e 4 lezioni pratiche è finalizzato a fornire le conoscenze necessarie per riconoscere e utilizzare le principali piante a uso alimentare e/o medicinale, presenti nella flora biellese. Gli incontri saranno inoltre occasione per scoprire alcuni luoghi naturali del nostro straordinario territorio. Le lezioni pratiche si svolgeranno indicativamente il sabato mattina dalle 9.00 alle 13.00. Tutte le indicazioni logistiche (luogo di ritrovo, luogo delle uscite…) verranno concordate a inizio corso. Gli spostamenti necessari a raggiungere i luoghi delle uscite, avverranno con mezzi propri

L’orto famigliare naturale per mangiare sano e… allontanare lo stress

TORXB         Fabio Porta; febbraio-aprile, lunedì, 19.00-20.30; Biella, ITIS; € 80,00

Il corso darà le basi teorico-pratiche per progettare, realizzare e gestire un orto naturale, anche in balcone, sostituendo ai prodotti chimici impiegati in agricoltura, prodotti naturali. Particolare attenzione sarà dedicata allo studio delle consociazioni colturali, all’uso dei macerati vegetali, alla produzione e all’impiego del compost domestico e molto altro ancora! In modo semplice e intuitivo, servendoci anche di escursioni in ambienti naturali e coltivati, verranno affrontati i fondamenti di agronomia e agroecologia, che sono alla base del funzionamento delle tecniche di coltivazione sostenibili. Una volta individuate le basi, ognuno potrà quindi applicarle alla propria coltivazione. Sarà inoltre sorprendente vedere come conoscere meglio la natura, insegni anche a conoscere meglio noi stessi e gli altri… Non è infatti un caso se l’ortoterapia, trova sempre più consensi, nella riabilitazione di persone interessate da disagio sociale, disturbi post-traumatici da stress, patologie psicofisiche da stress e dipendenze

La frutticoltura naturale, l’arte di potare e di non potare

TORJB         Fabio Porta; febbraio aprile, mercoledì, 19.00-20.30; Biella, ITIS; € 80,00

Il corso, strutturato in lezioni teoriche e pratiche, darà le nozioni necessarie per saper progettare, realizzare e gestire con tecniche di agricoltura naturale il frutteto famigliare. Particolare attenzione sarà rivolta alla comprensione delle regole che sono alla base di una corretta potatura delle principali specie fruttifere. Vedremo inoltre una nuova prospettiva per la gestione delle piante da frutto, attraverso metodi di potatura minimale, avvalendoci anche di un frutteto personalmente gestito da anni con queste tecniche! Non mancheranno approfondimenti dedicati alla comprensione della tecnica dell’innesto, alla gestione della fertilità del suolo, alla prevenzione delle malattie delle piante e molto altro ancora!

Silvoterapia: il potere curativo dei boschi

TORJC         Fabio Porta; aprile, martedì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; € 80,00

Il corso, strutturato in lezioni teoriche e pratiche, darà le nozioni necessarie per saper progettare, realizzare e gestire con tecniche di agricoltura naturale il frutteto famigliare. Particolare attenzione sarà rivolta alla comprensione delle regole che sono alla base di una corretta potatura delle principali specie fruttifere. Vedremo inoltre una nuova prospettiva per la gestione delle piante da frutto, attraverso metodi di potatura minimale, avvalendoci anche di un frutteto personalmente gestito da anni con queste tecniche! Non mancheranno approfondimenti dedicati alla comprensione della tecnica dell’innesto, alla gestione della fertilità del suolo, alla prevenzione delle malattie delle piante e molto altro ancora!

ultimo aggiornamento di questa pagina: domenica 28 maggio 2017