corsi 2016-2017: le scienze del diritto e della natura

Adult Education Centre of Biella, People’s University, Volkshochschule, Université Populaire, Universidad Popular

Note

le due indicazioni di contributo corso sono: fino al 31 luglio / dal 1 settembre

i corsi che sono stati attivati, o che verranno attivati nel mese prestabilito, sono contrassegnati da:  – per la disponibilità di posti contattare la segreteria

i corsi che presentano particolarità sono contrassegnati da:  – contattare la segreteria

i corsi che hanno subito variazioni sono contrassegnati da:

 

Fisco e Impresa

l’impresa e i principali adempimenti fiscali e contabili, le imposte

EFILB            Domenico Calvelli; febbraio, martedì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; partner: Affidavit Commercialisti e Il Commerci@lista; € 70,00

La piccola e media impresa e gli obblighi fiscali e amministrativi. L’IVA, l’Irpef e l’Irap. Il contenzioso con il Fisco. La contabilità ai fini tributari. Le dichiarazioni fiscali; principali caratteristiche. Le scadenze. I regimi agevolati – dispensa e bibliografia a cura del docente

Educazione Finanziaria

possibilità di test finale per la certificazione AICA

EFIMB      Luigi Galleran; ottobre-dicembre, lunedì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; partner: Ecole–Economic Literacy for Empowerment; € 100,00

Le recenti crisi in ambito finanziario hanno dimostrato che per la gestione dei propri risparmi sono indispensabili alcune competenze minime. Il corso offre pertanto un’introduzione ai temi economico-finanziari ed è rivolto a persone di tutte le età e condizioni lavorative. Obiettivo del corso è la padronanza delle nozioni di base relative alla finanza e  l’impresa, esposte in modo semplice ma rigoroso. Non è richiesta alcuna conoscenza pregressa. Il corso è realizzato in collaborazione con ECOLE (www.ecole.info), una iniziativa di alfabetizzazione economico-finanziaria nata presso l’Università del Piemonte Orientale e sviluppata con AICA, l’associazione che gestisce la patente informatica europea ECDL. I partecipanti riceveranno gli appositi materiali didattici di ECOLE (compresi nel prezzo del corso). Chi lo desidera potrà sostenere un test finale e, se lo supera, conseguire un attestato. L’attestato è rilasciato da AICA, istituzione accreditata come ente certificatore, il che lo rende spendibile nel mondo del lavoro. Il costo del test AICA è di € 25,00

Contabilità e bilancio

EFINB       Lida Robiolio Varale; ottobre-gennaio, giovedì, 21.00-22.30; Biella, ITIS; € 80,00

Il corso è rivolto a coloro che operano nel settore amministrativo/contabile e vogliono approfondire le conoscenze contabili e fiscali – Il corso richiede preferibilmente la conoscenza delle nozioni base di Ragioneria – Il corso tratterà i seguenti argomenti: Rilevazioni di contabilità generale con approfondimenti secondo la normativa fiscale e civile; Rettifiche di bilancio (Ratei e risconti, Ammortamenti, Fatture da emettere e ricevere) – Risultato d’esercizio – Calcolo imposte IRES e IRAP – Bilancio secondo i criteri civili e fiscali – Accenni sulla riclassificazione di bilancio – Adempimenti legati all’approvazione del bilancio – Esercitazione: un caso pratico da sviluppare

Il Giudice di Pace

casi quotidiani, aspetti pratici e concreti in ambito civile e penale

ECEDB         Maria Rosa Panelli; ottobre-dicembre, venerdì, 16.00-17.00; Biella, UPBeduca; € 15,00

Problematiche condominiali;codice della strada con riferimento in particolare ad episodi di incidenti stradali;rapporti del cittadino con la giustizia penale:dall’ingiuria alla diffamazione. Su sollecitazione dei corsisti verranno presentate esperienze di casi reali come esempio concreto per meglio comprendere come rapportarsi alla giustizia.

Escursioni e cultura in Alta Valle Cervo

ESG9B     Emiliano Janutolo Barlet; febbraio-marzo, sabato, 14.00-18.00; Biella; gratuito

Il corso prevede cinque escursioni con percorsi prevalentemente su mulattiere e sentieri,della durata massima di quattro ore comprensiva delle soste,e si concluderà poi con una uscita per l'intera giornata;prevedere calzature ed abbigliamento idoneo alla neve eventuale e al clima,in caso di maltempo il calendario slitta avanti di una settimana. Uscite:25.02.2017 Balma ponte delle cave-Rialmosso-San Grato; 04/03/2017 Bogna-Riabella-Balma; 11/03/2017 Rosazza esoterica e massonica-Case Vittoni-Fienbello; 18/03/2017 Panoramica Zagna Piazzale Erica-Alpe Musin-Colma Bella; 25/03/2017 Bielmonte biglietteria-Monte Marca-Marchetta-Piazzale due; 01/04/2017 Giornata in Valle D'Ayas:ritrovo piazzale Provincia Biella,partenza alle ore 08,30 per Antagnod-Santuario di Barmasc-Ru Cortot-Champoluc.

Geologia: dalla Deriva dei Continenti al Piemonte settentrionale

ESG2B         Ferruccio Cossutta; gennaio-maggio, mercoledì, 21.00-23.00; Biella; € 100,00/110,00

Il Corso, con un’introduzione teorica generale, si propone di smitizzare la geologia, considerata una materia “difficile”. Dopo aver illustrato tutti i principali meccanismi che portano alla formazione, modifica, trasformazione di minerali e rocce, permetterà di localizzare le loro presenze nelle Alpi e soprattutto nel Biellese. I tristi ricordi scolastici di una materia ostica. (Semplificazione dei più importanti concetti mineralogici, petrografici e geologici con una carrellata visiva d’introduzione). Un botto universale memorabile per creare anche la Terra? (Dal big-bang deriva tutta la materia e di conseguenza anche il nostro pianeta). Viviamo su un mega uovo sodo? (Costituzione ed organizzazione della materia terrestre). Chimica o comica? (Alcuni elementi base per capire come sono i mattoni che servono per costruire i minerali). La materia è proprio così ordinata? (Regole ed anomalie del meccanismo della cristallizzazione). Confusioni terminologiche? (Definizioni e distinzione tra minerali e rocce). Il magma vulcanico è poi così cattivo? Lasciatelo raffreddare: vedrete che cristalloni! (I minerali e le rocce di graniti e lave del Biellese). C’è chi fa e chi disfà: come si possono costruire le rocce faticosamente e trovare qualcuno che dispettosamente le demolisce! (Geodinamica esterna). Pur distruggendo tutte le rocce della superficie della Terra si vengono a creare sempre dei nuovi minerali. (I minerali delle rocce sedimentarie). Un tiramisù di fossili, sabbia, fanghi… (Rocce Sedimentarie). Extraterrestri o nati sotto un cavolo? (Evoluzione della Vita ed i fossili nelle rocce). La gruviera sotterranea è abitata da gnomi o mostri? (Carsismo: stalattiti e stalagmiti). Vulcani ribollenti, terremoti sconvolgenti, va e vieni di continenti: guerra di ciclopi sotterranei? (Tettonica a zolle, vulcanesimo e sismica). Le montagne: sono sempre state, vengono su dal nulla o … anche dal mare? (Orogenesi). Scalda-scalda, schiaccia-schiaccia: vedrai che sorprese salteranno fuori (Metamorfismo). Metti assieme fuochi infernali e pressioni d’immense montagne per ottenere nuovi minerali e rocce metamorfiche. Le montagne biellesi sono Alpi o Prealpi? (Orogenesi Alpina in riferimento al Piemonte settentrionale ed al Biellese). Un problema da dirimere: è vero che geologicamente parlando noi Biellesi siamo Africani? (Il Biellese in riferimento ai Domini alpini). Un mostruoso bulldozer mostruoso e scaricasassi nella pianura (Anfiteatro morenico della Serra) - Questo Corso, didatticamente, è complementare a quelli programmati con le “Escursioni geologiche nel Biellese 1 e 2” che inizieranno ad aprile ed a maggio 2012 - Nota: per partecipare al Corso non occorrono particolari conoscenze di base. Il Programma dettagliato è disponibile presso la Sede dell’UPBeduca o direttamente dal Docente e sarà illustrato all’inizio del Corso.

Escursioni geologiche nel Biellese 1: colline e pianure

ESG3B       Ferruccio Cossutta; aprile, domenica, 8.30-18.30; Biella; € 100,00/110,00

Il Corso consiste in quattro escursioni che si propongono di dare la panoramica più completa possibile della geologia e della morfologia del Basso Biellese, anche in modo divertente e conviviale, smitizzando la presunta complessità di una materia considerata difficile - 1.a Domenica, un mare qui a Biella? … e tutti questi saliscendi di pianure? (Pliocene fossilifero, calanchi nel Pliocene, Villafranchiano, Baragge). 2.a Domenica, un bulldozer mostruoso e scaricasassi nella pianura (Anfiteatro morenico della Serra). 3.a Domenica, “L’oro è mio e me lo gestisco io!”: vecchi discorsi di Romani (Aurifodine della Bessa). 4.a Domenica, lo sconquasso che porterà alla formazione delle Alpi è partito proprio da qui (graniti del Biellese, porfidi quarziferi). Andiamo sottoterra… ma non in modo definitivo! (paleocarsismo di Asei, neocarsismo della Grotta di Bercovei) - Note: le escursioni durano in media 10 ore, compresi i trasferimenti che avranno anche carattere didattico. Ritrovo 10 minuti prima della partenza presso Parcheggio basso della Stazione Ferroviaria di Biella. Trasferimenti in auto (spese, con equipaggi raggruppati, a cura degli Iscritti partecipanti). Pranzo al sacco (a cura dei singoli Iscritti). Condizioni meteorologiche: le escursioni si terranno anche in caso di cattivo tempo, esclusa la pioggia battente. Le ultime “notizie” riguardanti le singole uscite saranno pubblicate in internet o comunicate in segreteria – Questo Corso, didatticamente, è complementare a quello di teoria “Geologia del Biellese e delle Alpi” ed a quello successivo: “Escursioni geologiche nel Biellese 2: Media Montagna”. Per partecipare al Corso non occorrono particolari conoscenze di base e le escursioni non comportano alcuna difficoltà tecnica e fisica. Il Programma dettagliato è disponibile presso la Sede dell’UPBeduca o direttamente dal Docente e sarà illustrato all’inizio del Corso.

Escursioni geologiche nel Biellese 2: media montagna

ESG4B       Ferruccio Cossutta; maggio, domenica, 8.30-18.30; Biella; € 100,00/110,00

Il Corso consiste in quattro escursioni che si propongono di dare la panoramica più completa possibile della geologia e della morfologia dell’Alto Biellese, anche in modo divertente e conviviale, seguendo la stessa metodologia del corso “Escursioni geologiche nel Biellese 1: colline e pianure” - 1.a Domenica, Andiamo al mare… Indietro di duecentocinquanta milioni d’anni fa: lave ribollenti ed un oceano dimenticato. (M. Fenera – Bassa Valsesia: sommità del Supervulcano della Valsesia, vulcaniti, rocce sedimentarie triassico-giuresi). Inoltre l’acqua capricciosa cesella le montagne… anche dall’interno, creando le grotte e ci permette di trovare gli unici resti di rinoceronte esistito nel Piemonte e quelli dell’uomo primitivo dentro le grotte (carsismo, paleontologia, archeologia). 2.a Domenica, qui c’è tutto di tutto: vengono da ogni parte del Mondo per vedere quello che i Biellesi non sono capaci di vedere! (Valle Cervo, Panoramica Zegna: rocce basiche dell’Ivrea-Verbano, Linea Insubrica, Plutoni di Miagliano e della Balma, rocce metamorfiche del Sesia Lanzo). 3.a Domenica, lo sapete che una volta c’era il Caffè Alto Biellese e che era conosciuto da tutti i geologi mondiali degni di questo nome? (Valle d’Oropa e Lago del Mucrone: serpentiniti delle Cave del Favaro, massi erratici, morene, scisti, graniti vecchissimi, eclogiti). 4.a Domenica, un Santuario in bilico, un torrente aostano fregato dai Biellesi, una diga chiacchierata (Valle Elvo, Graglia, Tracciolino, T. Viona, Andrate e T. Ingagna) - Questo Corso, didatticamente, è complementare a quello di teoria “Geologia del Biellese e delle Alpi” ed a quello antecedente: “Escursioni geologiche nel Biellese 1: colline e pianure” - Note: per partecipare al Corso non occorrono particolari conoscenze di base. Le escursioni, in auto ed a piedi, non comportano alcuna difficoltà tecnica e fisica. Vedi inoltre le annotazioni in margine al corso precedente. Il Programma dettagliato è disponibile presso la Sede dell’UPBeduca o direttamente dal Docente e sarà illustrato all’inizio del Corso.

A spasso per il Biellese con le carte topografiche

EST1B          Ferruccio Cossutta; febbraio-aprile, martedì, 19.30-21.00 e due uscite domenicali; Biella, UPBeduca; € 80,00

Il Corso si propone, dopo un’introduzione teorica di cartografia e orientamento, di mettere in evidenza la tipicità del territorio Biellese - Come mai la Terra è rotonda mentre le carte sono piane? (Principi di cartografia: come viene realizzata una carta topografica-geografica). Perdersi in un bicchiere d’acqua… o divenire scafati cartografi? (Metodologia di lettura delle carte geografiche e topografiche). Astrusi geroglifici o semplici segni topografici? (Grafica, iconografia, simbologia). Sono qui… lì… costì… costà… colà…? (Orientamento delle carte, coordinate geografiche e topografiche). Ma quante carte…! Quali comprare? (Tipologia e reperibilità delle carte in genere e di quelle riferite al Biellese). Basta un po’ di curiosità e … sapere leggere! (Analisi di: bibliografia, informazioni turistiche, manuali, guide, …). Non avete mai dimenticato qualche cosa a casa? (Come organizzare l’escursione e la propria attrezzatura). Strumenti incomprensibili o utili? (Bussole, altimetri, inclinometri, curvimetri…). È fantascienza “agganciarsi” e farsi “trascinare” dai satelliti artificiali? (Possibilità di prevedere in futuro l’uso del sistema GPS). È il caso di andare in capo al mondo… quando vicino a noi abbiamo ancora molto da scoprire? (Il Biellese meno conosciuto da “esplorare” o riscoprire). Qui viene il bello: giochiamo a perderci davvero? (Programmazione di escursioni con auto, a piedi e miste)… e così via … preparando e realizzando un’escursione con la testa (e non solo con i piedi) – Sono previste due escursioni pratiche domenicali - Nota: per partecipare al Corso non occorrono particolari conoscenze di base e le escursioni non comportano alcuna difficoltà. Il programma dettagliato è disponibile presso la Sede di UPBeduca

Il Supervulcano tra il Biellese e la Valsesia

EST2B          Ferruccio Cossutta; febbraio-marzo, lunedì, 21.00-23.00 e due uscite domenicali; Biella, UPBeduca; € 80,00

Il Corso è particolarmente incentrato sulle recenti ricerche sviluppate dai professori Silvano Sinigoi, dell’Università di Trieste e James Quick, prorettore dell’Università di Dallas (USA) e che danno una nuova interpretazione di tutta una serie di rocce presenti tra il Biellese e la Valsesia (originatesi dall’attività magmatica datata tra i 300 ed i 275 ca. milioni di anni fa). In uno specifico Corso tenuto a Borgosesia nei mesi di marzo-aprile 2010, il prof. Sinigoi, sotto l’egida del Associazione “Supervulcano Valsesia” di Borgosesia, ha formato una serie accompagnatori per la valorizzazione geo-turistica della zona. Questo Corso è ideato anche come conseguenza di questa attività. Dopo una breve introduzione teorica generale sulla vulcanologia, verrà illustrato il meccanismo della messa in loco delle rocce magmatiche oggetto dello studio. La geologia della Zona Ivrea-Verbano. Fusione dei magmi basici e loro evoluzione petrogenetica. Interazioni tra magmi basici e la crosta continentale. Datazione dei magmi. Evoluzione tettonica della zona magmatica. Tettonica a zolle ed Orogenesi alpina con particolare riferimento all’area biellese-valsesiana in riferimento ai Domini alpini. Sono previste due escursioni pratiche domenicali di ca. 8 ore ciascuna. Saranno visitati e studiati: le grandi dislocazioni tettoniche locali (Linee: Insubrica-Canavese, Cossato-Mergozzo-Brissago, Cremosina), Zona Ivrea-Verbano del versante biellese, Graniti e Porfidi del Biellese, la Peridotite di Balmuccia, Zona Ivrea-Verbano del versante valsesiano, Graniti e Vulcaniti della Bassa Valsesia. Megabreccia di Prato Sesia. Nota: per partecipare al Corso non occorrono particolari conoscenze di base. Il Programma dettagliato è disponibile presso la Sede dell’UPBeduca o direttamente dal Docente e sarà illustrato all’inizio del Corso.

Educazione cinofila

ESL1B          Massimiliano Trogu; novembre-febbraio, martedì, 21.00-22.30; Biella, UPBeduca; partner: Max Mister Dog; € 85,00/90,00

Presentazione corso e descrizione dei vari argomenti che si approfondiranno nel corso delle lezioni. La scelta del cane (razza o meticcio?). L’indole del cane e le doti caratteriali. L’alimentazione dal cucciolo al cane sportivo. Primi passi sull’educazione del cucciolo. Il richiamo. La socializzazione tra cani. Interazione tra cane e persone. L’aggressività e i segnali di avviso. Discipline sportive. Il gioco e l’autocontrollo. La legislazione italiana sui cani. Prove pratiche in campo

Una tigre in salotto

Conoscere e capire il proprio gatto

ESL2B          Chiara Lorenzetti; ottobre-novembre, martedì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; 70,00

ESL3B          Chiara Lorenzetti; febbraio-marzo, martedì, 19.00-21.00; Biella, ITIS; 70,00

Il gatto oggi è diventato un membro della famiglia a tutti gli effetti: ma siamo sicuri di conoscerlo a fondo? L’obiettivo del corso è proprio quello di gettare le basi per conoscere il proprio gatto e occuparsene al meglio, imparando a parlare la sua lingua. Durante il corso si parlerà allora di comunicazione, di giochi, di socialità – tra gatti e con noi. Parte del corso sarà poi dedicata alla salute, all’alimentazione e alla gestione quotidiana del nostro amico. Il corso sarà tenuto da un medico veterinario specializzato in problemi comportamentali del gatto, che fornirà le nozioni di base per prendersi cura di lui nel modo corretto. Sfatando miti e luoghi comuni, andremo a vedere più da vicino chi è davvero la tigre che vive insieme a noi.

ultimo aggiornamento di questa pagina: domenica 9 ottobre 2016